10 set 2015

Pillole di recensioni: L'incastro (im)perfetto, Fuoco & Zucchero, Cinder & Ella

Salve! Qui potremo aprire finestre, spazzare via le ragnatele e scacciare i ragnetti che si son messi a giocare a pocker mentre noi non c’eravamo. Son stati e saranno mesi intensi per tutte, latiteremo per tante ragioni, ma chissà, qualche volta ritorneremo!
Ho deciso di accorpare alcune delle ultime letture fatte, tra un esame e l’altro, in piccole pillole di recensioni, come ero solita fare a volte.

Ugly Love -L’incastro (im)perfetto-


Autore: Colleen Hoover
Genere: romantico
Data di pubblicazione: 27 agosto 2015
Pagine: 296p
Prezzo: ebook 4.99 euro

Trama: 
Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?

Recensione:
Ok, io questo l’ho letto in lingua originale e l’ho apprezzato più che in italiano. Aveva un altro fascino, lasciatemelo dire. Tra quando l’ho finito e ora, aspettando l’uscita della Leggereditore, son passati molti mesi, ma la storia la ricordavo piuttosto bene. Non mi dilungherò più di tanto, la trama è già esaustiva per quel che serve ad esserne attratti o meno. Io apprezzo molto la Hoover come autrice, ho letto quasi tutti i suoi libri in lingua originale e spero traducano al più presto anche Confess. 
Mi è piaciuto molto, una storia che sì, forse è già sentita. Una trama che ormai sotto tanti aspetti è stata già sviluppata, spezzettata, ricomposta e quant’altro. Ma la Hoover, almeno per me, riesce sempre a dare quel tocco in più alle storie. Diciamocelo, poi, Miles merita e pure tanto!

Vale la pena leggerlo? Credo possa confermarlo anche Gabriella (alias Tinkerbell) che sì, ne vale mooolto la pena! 

Valutazione:





Fuoco & zucchero


Autore: Alice WInchester
Genere: fantasy
Data di pubblicazione: 16 maggio 2014
Pagine: 272p
Prezzo: 4.90 euro ebook

Trama:
Un amore tenero, struggente e proibito. Tornando dal prestigioso collegio svizzero per le vacanze estive, Chloè Rousseau scopre ad attenderla un fidanzato bello, pronto e confezionato... Confezionato male però. Unico suo pregio è quello d'essere figlio del socio dello zio nel megaprogetto di un casinò sul monte Bugarach della profezia Maya. È troppo, vuole scappare, peccato che a bloccarle la fuga sia la nuova guardia del corpo: Ari, una statua scorbutica alta quasi due metri dall’irresistibile sorriso triste. Povera Chloè, già in crisi con la difficile arte di crescere e povero Ari, così potente da rappresentare una minaccia perfino per coloro che ama. Entrambi pedine in un mondo che decreterebbe il prevalere del denaro sui sentimenti e sui destini dell’umanità intera. La passione, l’amore tenero e struggente nasceranno, sullo sfondo di battaglie millenarie.

Recensione:
Questa è stata una lettura fatta qualche giorno fa. Scoperta per caso… Sì, come no!? Diciamocelo, sono entrata in modalità “fangirl” per la serie televisiva The Royals, che la buona Daniela (alias Miss D), mi ha, in maniera del tutto discreta e tranquilla (come è solita fare), calorosamente consigliato! Certo, pacata è la sua prima qualità, potrete immaginarlo! Quindi ci siamo messe a cercare un romanzo che avesse un bodyguard come protagonista. È uscito fuori questo, di un’autrice emergente. Non mi è piaciuto molto, la storia era piuttosto scontata, poco ben gestita e sinceramente non mi ha coinvolta per niente.

Ne vale la pena? Poco o nulla.. Mi dispiace perché avrebbe avuto dell’ottimo potenziale.

Valutazione:





Cinder & Ella


Autore: Kelly Oram
Genere: romantico
Data di pubblicazione: 1 ottobre 2014
Pagine: 322p
Prezzo: 4.09 euro ebook

Trama:
It’s been almost a year since eighteen-year-old Ella Rodriguez was in a car accident that left her crippled, scarred, and without a mother. After a very difficult recovery, she’s been uprooted across the country and forced into the custody of a father that abandoned her when she was a young child. If Ella wants to escape her father’s home and her awful new stepfamily, she must convince her doctors that she’s capable, both physically and emotionally, of living on her own. The problem is, she’s not ready yet. The only way she can think of to start healing is by reconnecting with the one person left in the world who’s ever meant anything to her—her anonymous Internet best friend, Cinder. 
Hollywood sensation Brian Oliver has a reputation for being trouble. There’s major buzz around his performance in his upcoming film The Druid Prince, but his management team says he won’t make the transition from teen heartthrob to serious A-list actor unless he can prove he’s left his wild days behind and become a mature adult. In order to douse the flames on Brian’s bad-boy reputation, his management stages a fake engagement for him to his co-star Kaylee. Brian isn’t thrilled with the arrangement—or his fake fiancée—but decides he’ll suffer through it if it means he’ll get an Oscar nomination. Then a surprise email from an old Internet friend changes everything. 

Recensione:
Questo romanzo l’ho terminato stamattina. Consigliato da una delle autrici che più stimo sulla piattaforma di EFP. È strano come, gira che ti rigira, sia sempre lei, in qualche modo, a reinderizzarmi/ci (parlo al plurale anche per Daniela) su storie che, seppur semplici, possono sempre lasciare qualcosa: che sia un sorriso o una lacrima. Ok, è in inglese (se non si fosse capito ormai leggo molto in lingua originale) e mi dispiace non ci sia modo di tradurlo anche in italiano perché merita davvero! C’è stato un fitto scambio di messaggi tra me e Daniela. Non so dirvi chi sia stata più entusiasta per la storia tra le due, ma entrambe eravamo veramente prese e non ci capitava da tanto tempo! 

Se non temete l’inglese, leggetelo! Scorre benissimo, comprensibile e poi ha alcuni spunti di riflessione che non sono assolutamente banali. La storia ricorda vagamente quella di Cenerentola.. Sarà con un lieto fine? Ella troverà il suo Cinder? Lascio a voi scoprirlo.

Vale la pena leggerlo? Assolutamente si!!!!!!!

Valutazione:








2 commenti:

  1. Ciao! Leggere in inglese quanto mi piacerebbe grrrr. Ho ľincastro imperfetto da un po', in italiano si intende e sono curiosissima di leggerlo!

    RispondiElimina
  2. Ciao, nuova follower! Complimenti per il blog e le recensioni; questo il mio ultimo post risalente a questa mattina; https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/09/recensione-serie-darkest-night-sagara.html

    se ti va passa da me come lettrice fissa; il blog è anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

    RispondiElimina